Produzione

Produzione

Luisa Drogo

Classe 1981 e ben contenta di aver vissuto per bene tutti gli anni 90. La curiosità e l'incapacità di rimanere ferma la portano a sperimentare e studia per diventare speaker e doppiatrice dando così la voce a diversi spot pubblicitari e mini-documentari, ma sempre con il cuore rivolto alla radio. Ha l'incredibile superpotere di ricordare tutte le cose inutili e di dimenticare quelle importanti. Amante dell'astronomia, dei profumi e soprattutto dei gatti, dei quali parla in continuazione monopolizzando le conversazioni con i poveri interlocutori. Qualche difficoltà ad arginare l'entusiasmo, ma ci sta lavorando, seppur con scarsi risultati.